Pulizia ospedaliera efficace ed efficiente con UNGER erGO! clean per il benessere di pazienti e dipendenti

Hannover | 13.08.2019

L'International Neuroscience Institute® di Hannover, in breve INI, è un imponente edificio ben visibile già da lontano ai visitatori. L'architettura di questa clinica d’eccellenza e della struttura di ricerca, aperte nel 2000, raffigurano in modo astratto i contorni del cervello umano. Qui vengono eseguite molte operazioni a cervello aperto. Inoltre, gli angiogrammi possono essere eseguiti durante le procedure neurochirurgiche. Ciò consente una collaborazione unica dei neurochirurghi e neuro-radiologi per il trattamento di pazienti con tumori o malattie vascolari del cervello.

Su circa 19.000 metri quadrati di superficie posti su otto piani, sono distribuiti sale operatorie e terapia intensiva, neuro-radiologia, camere dei pazienti e cura, neuro-riabilitazione e tecnologia, nonché stanze dei primari, aree per conferenze, servizi, amministrazione, reception e caffetteria. Dotata di tecnologia medica all'avanguardia, la clinica dispone di 6 sale operatorie, 116 letti e 14 letti di terapia intensiva.
Oltre alla tecnologia ad alte prestazioni, la pulizia e l'igiene svolgono un ruolo centrale nel settore sanitario. Con un totale di 12 dipendenti, una squadra della Procuratio GmbH, garantisce il rispetto delle norme di pulizia per il settore ospedaliero. Con 1.100 dipendenti a livello nazionale, Procuratio è una delle dieci maggiori società di servizi per cliniche, strutture per anziani e strutture di riabilitazione. Queste strutture sanitarie sono esposte a rischi igienici elevati. Pertanto, richiedono una pulizia professionale secondo un concetto ben definito.

Nell’INI, tutti i dipendenti Procuratio sono responsabili della pulizia quotidiana in tutte le aree.

Tranne tre, che si occupano in particolare della pulizia e dell'igiene nelle sale operatorie. I carichi principali sono l’area d'ingresso e la hall, la caffetteria e i servizi igienici, in quanto sono i più frequentati. Sono da pulire pavimenti in pietra, parquet, tappeti e piastrelle. La sola area d'ingresso ha una superficie di oltre 380 mq.
Devono essere rigorosamente rispettati il concetto di igiene dell’HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point), nonché i regolamenti della commissione per l'igiene ospedaliera e la prevenzione delle infezioni dell'istituto Robert Koch (RKI). Secondo il capo cantiere Mario Bittner, uno standard di pulizia elevato è un must assoluto. Quindi ogni stanza viene controllata dopo ogni pulizia. Una lista di controllo delle stanze definisce i processi di lavoro per pavimento, angoli, davanzali, macchinari, termosifoni, doccia, ecc. La pulizia preliminare e la pulizia delle stanze dei pazienti sono sempre state effettuata dall'inizio dell'anno con il sistema di pulizia per pavimenti erGO! clean di UNGER. Il livello del team Procuratio è alto. “All'INI, tutto il personale dell'ospedale mette al primo posto pulizia e igiene. Non solo il personale di pulizia”, sostiene Bittner.
Le macchie di caffè sono una delle macchie più comuni, poiché il caffè può essere consumato in ogni area. Inoltre, devono essere eliminati principalmente piccoli rifiuti, fanghiglia, sale e particelle più piccole. Le principali sfide nella pulizia quotidiana sono i numerosi angoli e bordi, soprattutto quando si pulisce con un macchinario.

Dall'inizio del 2019 viene utilizzato il sistema di pulizia per pavimenti erGO! clean di UNGER. Vengono usati il manico telescopico a S erGO! con le relative frange erGO! Due sistemi di pulizia per pavimenti erGO! clean sono stati assegnati soltanto alla pulizia delle sale operatorie. In precedenza, veniva utilizzato un sistema di lavaggio standard con un manico fisso in alluminio.

Da quando viene utilizzato erGO! clean, il tempo giornaliero per la pulizia è diminuito e, secondo il capo cantiere, il personale è soddisfatto della nuova attrezzatura. Un impiegato che in precedenza si lamentava del dolore alla spalla dopo alcune ore di lavoro, ora prova persino un grande sollievo. Soprattutto la speciale impugnatura è delicata sulle articolazioni. Ciò che convince principalmente il team sono l'ergonomia, la flessibilità e la maneggevolezza. Anche il design è convincente, sembra quasi futuristico. Da quando hanno iniziato ad utilizzare i sistemi di pulizia per pavimenti UNGER erGO! clean, i dipendenti sono più motivati e felici di lavorare con le attrezzature.

Nella primavera 2019, il sistema di pulizia per pavimenti UNGER erGO! clean ha ricevuto il premio ECN-Ergonomia nella categoria “utensili/attrezzature manuali”. Secondo l’Ergonomie-Kompetenz-Netzwerk e.V. (ECN), “Il sistema di pulizia per pavimenti UNGER erGO! clean va segnalato come prodotto ergonomico. Il sistema di pulizia per pavimenti erGO! clean riduce notevolmente l’affaticamento di schiena e polsi durante la pulizia dei pavimenti. L’attrezzo di pulizia si manovra senza grande sforzo e grazie alle impugnature ergonomiche scarica le spalle e i polsi nonché il dorso. Inoltre integra importanti funzioni operative.”

Inoltre, il sistema di pulizia per pavimenti UNGER erGO! clean ha ricevuto altri premi in tutto il mondo. Tra l’altro ha ricevuto il sigillo di qualità dell’associazione registrata Aktion Gesunder Rücken e.V. (azione schiena sana) (AGR), un gruppo interdisciplinare di medici, terapeuti ed esperti per la prevenzione della salute nelle aziende. Nei test di AGR il prodotto UNGER ha registrato punteggi ottimi ed è stato l’unico premiato. Tra gli altri riconoscimenti si citano l’INCLEAN Innovation Award della giuria di specialisti dell’ISSA Cleaning & Hygiene Expo a Sydney nonché l’ISSA Innovation Award nella categoria forniture e accessori “Supplies and Accessories” a Dallas. Anche in occasione della valutazione ergonomica dei sistemi di pulizia per pavimenti, effettuata dall’Università di Siegen, il sistema di pulizia per pavimenti erGO! clean ha ottenuto i migliori voti.
L’azienda indipendente di consulenza e perfezionamento Sarikohn nella sua perizia ha riconosciuto a UNGER erGO! clean un considerevole risparmio di tempo rispetto ai sistemi a secchio doppio o singolo. Il motivo è la combinazione perfetta di rapidità di impiego e di caratteristiche ergonomiche. Gli utilizzatori operano quindi in modo più rapido, più produttivo e più efficiente. La resa giornaliera aumenta anche del 76 per cento. Secondo la perizia restano quindi circa 34,5 minuti della giornata di lavoro di otto ore per interventi che migliorano la qualità.

All'inizio dell’utilizzo all'INI, la spiegazione e la formazione sono state utili. In parte, la gestione è stata intuitivamente direttamente compresa. Dopo un'introduzione di quattro settimane alla gestione, l'uso è stato completamente compreso. Così nessuno voleva più restituire l’erGO! clean. “Il sistema di pulizia per pavimenti UNGER erGO! clean deve essere vissuto. A lungo termine abbiamo solamente vantaggi! Promuove la motivazione e l'umore e aiuta a proteggere i dipendenti”, riassume Bittner. Il suo giudizio finale: Ottimo!

UNGER persona di contatto Stefan Kossmann
Avete altre domande? Scrivi o semplicemente contattaci

Stefan Kossmann

Sr. Marketing Communication Specialist

Tel:
+49 212 2207 - 151

Lun - Gio dalle 08:00 alle 17:00 CET
Fr. dalle 08:00 alle 16:00 CET

Tel:
skossmann@ungerglobal.com